fipe

Bar e ristoranti a scuola di innovazione digitale

Giovedì 3 maggio a Firenze , la nuova tappa del workshop “Il web è servito - la sfida digitale nei pubblici esercizi”

Giovedì 3 maggio a Firenze , la nuova tappa del workshop “Il web è servito - la sfida digitale nei pubblici esercizi”

Il nuovo CCNL per la ristorazione italiana

Un seminario per conoscere meglio le opportunità offerte dal nuovo Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro per i dipendenti dei pubblici esercizi, della ristorazione collettiva e commerciale e del turismo. 

Ristoratori fiorentini a lezione di web

Firenze, appuntamento giovedì 3 maggio in Palazzo Medici Riccardi (Sala Luca Giordano) dalle ore 14.15 alle ore 17.15 con il workshop gratuito “Il web è servito: la sfida digitale nei pubblici esercizi” (Federazione Italiana Pubblici Esercizi). Iscrizione gratuita su https://www.axeleroacademy.it/business/firenze-il-web-e-servito-la-sfida...

Firenze, appuntamento giovedì 3 maggio in Palazzo Medici Riccardi (Sala Luca Giordano) dalle ore 14.15 alle ore 17.15 con il workshop gratuito “Il web è servito: la sfida digitale nei pubblici esercizi” (Federazione Italiana Pubblici Esercizi). Iscrizione gratuita su https://www.axeleroacademy.it/business/firenze-il-web-e-servito-la-sfida...

Buoni pasto: Fipe lancia lo sportello a supporto delle imprese.

Grazie all'iniziativa della Federazione italiana pubblici esercizi "SOS buoni pasto", gli esercenti possono segnalare in modo tempestivo alle società emettitrici di buoni pasto le criticità dei servizi.

Grazie all'iniziativa della Federazione italiana pubblici esercizi "SOS buoni pasto", gli esercenti possono segnalare in modo tempestivo alle società emettitrici di buoni pasto le criticità dei servizi.

Cento euro al mese in più per 75mila dipendenti in Toscana. Pubblici esercizi, arriva il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro

Questi i numeri principali del nuovo CCNL del settore ristorazione “fuori casa”, rappresentato in Toscana da oltre 22.500 mila imprese fra ristoranti, bar, mense e catering e 75mila addetti. Tra le novità, oltre all’aumento in busta paga di €100 lorde, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività, come una maggiore flessibilità oraria.

Questi i numeri principali del nuovo CCNL del settore ristorazione “fuori casa”, rappresentato in Toscana da oltre 22.500 mila imprese fra ristoranti, bar, mense e catering e 75mila addetti. Tra le novità, oltre all’aumento in busta paga di €100 lorde, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività, come una maggiore flessibilità oraria.

Ristorazione e web, l'incontro tra millenial e lavoro alla base del progetto di alternanza promosso da Fipe

Parte ufficialmente a Firenze il progetto promosso dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi in collaborazione con TripAdvisor, TheFork e Foodora per consentire ai ragazzi di mettere in pratica, tramite un percorso di alternanza scuola-lavoro, il proprio expertise sulle nuove tecnologie che stanno profondamente cambiando il mondo della ristorazione.

Parte ufficialmente a Firenze il progetto promosso dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi in collaborazione con TripAdvisor, TheFork e Foodora per consentire ai ragazzi di mettere in pratica, tramite un percorso di alternanza scuola-lavoro, il proprio expertise sulle nuove tecnologie che stanno profondamente cambiando il mondo della ristorazione.

Mangiabio Menù: iniziativa per i ristoratori.

Dal 23 al 25 marzo prossimi la Fortezza da Basso ospiterà Firenze Bio, mostra mercato a ingresso gratuito dedicata ai prodotti biologici e ai temi legati al benessere, dall'alimentazione alla cura del corpo.

 

Pubblici esercizi, arriva il nuovo CCNL

Tra le novità l’aumento in busta paga di €100 a regime, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività. Per informazioni sull’applicazione, le imprese del settore “fuori casa” possono contattare l’Ufficio Paghe della Confcommercio di Firenze al numero di telefono 055 2036974.

Tra le novità l’aumento in busta paga di €100 a regime, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività. Per informazioni sull’applicazione, le imprese del settore “fuori casa” possono contattare l’Ufficio Paghe della Confcommercio di Firenze al numero di telefono 055 2036974.

Pagine