Territori

Sicurezza e decoro nella Piana

Firenze, 11 Febbraio 2015 -  Il problema della sicurezza a Sesto Fiorentino si fa sentire, proprio per questo Confcommercio Firenze riaccende i riflettori su una situazione nota in tutta la Piana, per la quale si rende necessario l’intervento delle amministrazioni.

Agevolazioni per la tutela della sicurezza

L'INAIL finanzia parte delle spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono tutte le imprese, anche quelle individuali, iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Finanziamenti per la riqualificazione dell’Oltrarno

Il Comune di Firenze ha emesso un bando pubblico per la concessione di finanziamenti a progetti di riqualificazione e sviluppo di impresa nella zona dell’Oltrarno per favorire la rivitalizzazione di specifiche aree della città.

Le imprese fiorentine hanno resistito alla crisi

 Le imprese fiorentine hanno resistito alla crisi. E’ nel complesso positivo con un saldo attivo di 129 imprese, infatti, il quadro sulla città che emerge dall’indagine sulla demografia di impresa nei centri storici svolta da Confcommercio su un campione di 39 comuni italiani.

Expo Chianti edizione 2015!

E’ stata un’edizione di successo quella del 45esimo Expo del Chianti Classico svoltasi a Greve in Chianti dal 10 al 13 settembre.
Un successo che ha fatto incontrare Confcommercio e tutti i sindaci del Chianti, occasione per programmare gli ultimi mesi di questo 2015.

Ogni successo un capodanno!

Il Presidente di Confcommercio Firenze Jacopo De Ria alla riapertura, dopo il periodo estivo, invita ad unire le forze nei prossimi mesi, un periodo strategico per la città del giglio che sarà al centro del mondo politico, economico e sociale non solo nazionale.

Sagre e ristoranti: "Servono regole chiare"

Con l'arrivo della bella stagione, ecco che puntuale arriva il problema sagre. Sul delicato tema è recentemente intervenuto Massimo Marzi, presidente di Confcommercio Chianti.
in allegato l'articolo uscito sulla Nazione. 

Pagine