Sindacati

Pubblici esercizi: fare sistema serve ora più che mai

Il presidente nazionale di Fipe Confcommercio Lino Enrico Stoppani scrive ai colleghi imprenditori del settore, uno dei più colpiti dalla crisi economica legata all’emergenza sanitaria. Raccomanda loro di riscoprire il valore della rappresentanza e dell’associazionismo in un momento così difficile. “La normalità richiederà tempi medio/lunghi, soprattutto nel settore della socialità che è quello dei Pubblici Esercizi, che probabilmente saranno tra gli ultimi a riaprire. Lavoriamo, però, per ripartire e per ripartire serviranno nuove più semplici regole, politiche innovative, risorse a sostegno di buoni investimenti mirati a dare impulso alla domanda”.

Il presidente nazionale di Fipe Confcommercio Lino Enrico Stoppani scrive ai colleghi imprenditori del settore, uno dei più colpiti dalla crisi economica legata all’emergenza sanitaria. Raccomanda loro di riscoprire il valore della rappresentanza e dell’associazionismo in un momento così difficile. “La normalità richiederà tempi medio/lunghi, soprattutto nel settore della socialità che è quello dei Pubblici Esercizi, che probabilmente saranno tra gli ultimi a riaprire. Lavoriamo, però, per ripartire e per ripartire serviranno nuove più semplici regole, politiche innovative, risorse a sostegno di buoni investimenti mirati a dare impulso alla domanda”.

Confcommercio Toscana: "il terziario reagisce con grande dignità a questa terribile emergenza"

Il direttore regionale Franco Marinoni: per salvare imprese e occupazione servono liquidità a costo zero, meno burocrazia e aiuti strutturali”. Dal lock down una spinta ad accelerare l’innovazione digitale. Ma il timore è che molte aziende rischiano di non riaprire.  

Il direttore regionale Franco Marinoni: per salvare imprese e occupazione servono liquidità a costo zero, meno burocrazia e aiuti strutturali”. Dal lock down una spinta ad accelerare l’innovazione digitale. Ma il timore è che molte aziende rischiano di non riaprire.  

Bonus 600 euro partite Iva. Le istruzioni dell'Inps.

Per accedere al bonus, la cui domanda uscirà entro fine marzo, occorre richiedere il codice PIN all’Inps dal sito internet www.inps.it, utilizzando il servizio “Richiesta PIN” oppure tramite contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), oppure 06 164164 (a pagamento da rete mobile)

Per accedere al bonus, la cui domanda uscirà entro fine marzo, occorre richiedere il codice PIN all’Inps dal sito internet www.inps.it, utilizzando il servizio “Richiesta PIN” oppure tramite contact Center, chiamando il numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa), oppure 06 164164 (a pagamento da rete mobile)

Turismo, chi apre e chi chiude fra le strutture ricettive

Il DPCM del 23 marzo autorizza solo l’apertura delle strutture alberghiere (hotel, rta, villaggi turistici…). Le strutture extralberghiere che stiano ospitando personale sanitario, e debbano quindi continuare la propria attività, devono comunicarlo alla Prefettura. Si attendono chiarimenti sulle altre attività ricettive senza partita iva.

Il DPCM del 23 marzo autorizza solo l’apertura delle strutture alberghiere (hotel, rta, villaggi turistici…). Le strutture extralberghiere che stiano ospitando personale sanitario, e debbano quindi continuare la propria attività, devono comunicarlo alla Prefettura. Si attendono chiarimenti sulle altre attività ricettive senza partita iva.

Agenti di commercio, quali possibilità di spostamento

Alla luce del DPCM del 22 marzo scorso, che non comprende espressamente quella degli agenti e rappresentanti di commercio tra le attività produttive, industriali e commerciali autorizzate a proseguire, Fnaarc Confcommercio specifica quali possano essere le comprovate esigenze di spostamento per un operatore del settore e consiglia  quali documenti portare con sé per dimostrarle. 

Alla luce del DPCM del 22 marzo scorso, che non comprende espressamente quella degli agenti e rappresentanti di commercio tra le attività produttive, industriali e commerciali autorizzate a proseguire, Fnaarc Confcommercio specifica quali possano essere le comprovate esigenze di spostamento per un operatore del settore e consiglia  quali documenti portare con sé per dimostrarle. 

Pensione anticipata lavori usuranti, domanda entro il 1° maggio

L’Inps ha fissato i tempi per presentare la domanda di pensionamento anticipato per coloro che maturano i requisiti nel corso del 2021

L’Inps ha fissato i tempi per presentare la domanda di pensionamento anticipato per coloro che maturano i requisiti nel corso del 2021

Pubblico impiego: più tempo per il versamento dei contributi

L’Inps interviene con una circolare e precisa le prossime scadenze per i periodi contributivi fino al 2014 e 2015. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

L’Inps interviene con una circolare e precisa le prossime scadenze per i periodi contributivi fino al 2014 e 2015. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Pagine