Sindacati

“Mipel The bag Show”, vip pass riservato ai soci Federmoda-Confcommercio.

Dal 16 al 19 settembre Fieramilano-Rho ospita l’edizione numero 114 del MIPEL, il più grande evento internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda. Contatta Federazione Moda Italia-Confcommercio per richiedere il vip pass riservato agli associati.

 

Dal 16 al 19 settembre Fieramilano-Rho ospita l’edizione numero 114 del MIPEL, il più grande evento internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda. Contatta Federazione Moda Italia-Confcommercio per richiedere il vip pass riservato agli associati.

 

Turismo, ecco le regole per le strutture ricettive

Operativo il regolamento di attuazione del Testo unico regionale (LR 86/2016). Tra gli obblighi da tenere presenti, quelli di informare sull’accessibilità a persone diversamente abili, di fornire la connessione wi-fi e di dotarsi di cassetta di pronto soccorso. Novità anche per affittacamere, Cav e residenze d’epoca. Per chiarimenti, contattare l’area turismo di Confcommercio al numero di telefono 055 2036921

Operativo il regolamento di attuazione del Testo unico regionale (LR 86/2016). Tra gli obblighi da tenere presenti, quelli di informare sull’accessibilità a persone diversamente abili, di fornire la connessione wi-fi e di dotarsi di cassetta di pronto soccorso. Novità anche per affittacamere, Cav e residenze d’epoca. Per chiarimenti, contattare l’area turismo di Confcommercio al numero di telefono 055 2036921

Via dei Neri, scatta l'ordinanza "Anti bivacco"

Il divieto, in vigore fino a gennaio 2019, è esteso anche alle vie adiacenti. Multe fino a 500 euro per i trasgressori.

Il divieto, in vigore fino a gennaio 2019, è esteso anche alle vie adiacenti. Multe fino a 500 euro per i trasgressori.

Decreto Dignità, via libera dal Senato. Cosa cambia con la nuova legge.

L'Aula del Senato ha approvato la conversione in legge del decreto dignità. In materia di lavoro, oltre alle modifiche sulla disciplina del contratto a termine e sulla somministrazione a tempo determinato, il decreto Dignità estende l’uso dei voucher per prestazioni occasionali alle strutture ricettive e aumenta l’importo delle indennità per i licenziamenti ingiustificati.

L'Aula del Senato ha approvato la conversione in legge del decreto dignità. In materia di lavoro, oltre alle modifiche sulla disciplina del contratto a termine e sulla somministrazione a tempo determinato, il decreto Dignità estende l’uso dei voucher per prestazioni occasionali alle strutture ricettive e aumenta l’importo delle indennità per i licenziamenti ingiustificati.

Registro compro oro, dal 3 settembre iscrizione obbligatoria. Confcommercio offre un servizio di consulenza dedicato.

Sarà operativo dal prossimo mese il Registro degli operatori compro oro, istituito presso l’OAM (Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi). Tutte le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro e non oltre il 2 ottobre. Confcommercio Firenze attiva il servizio di dedicato.

Sarà operativo dal prossimo mese il Registro degli operatori compro oro, istituito presso l’OAM (Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi). Tutte le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro e non oltre il 2 ottobre. Confcommercio Firenze attiva il servizio di dedicato.

Liberi professionisti. I contributi dalla Regione Toscana

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, ha istituito un fondo regionale di garanzia per le professioni a favore dei giovani professionisti di età non superiore a 40 anni e per i giovani di età non superiore a 30 anni che svolgono praticantato finalizzato all'accesso alla professione. 

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, ha istituito un fondo regionale di garanzia per le professioni a favore dei giovani professionisti di età non superiore a 40 anni e per i giovani di età non superiore a 30 anni che svolgono praticantato finalizzato all'accesso alla professione. 

Sicurezza e decoro. In vigore l’ordinanza per piazze e giardini pubblici più controllate.

È in vigore dal 27 luglio l’ordinanza contro il degrado e l’abuso degli spazi pubblici da parte di persone moleste, in stato di ubriachezza o in condizioni di bivacco, in particolare durante il periodo estivo. 

L’ordinanza, che ha effetto immediato e sarà valida fino al 31 ottobre 2018, individua nello specifico alcune aree sensibili della città. Per le violazioni, salvo che la condotta configuri un più grave reato, è prevista ammenda fino a 260 euro o l’arresto fino a tre mesi.

È in vigore dal 27 luglio l’ordinanza contro il degrado e l’abuso degli spazi pubblici da parte di persone moleste, in stato di ubriachezza o in condizioni di bivacco, in particolare durante il periodo estivo. 

L’ordinanza, che ha effetto immediato e sarà valida fino al 31 ottobre 2018, individua nello specifico alcune aree sensibili della città. Per le violazioni, salvo che la condotta configuri un più grave reato, è prevista ammenda fino a 260 euro o l’arresto fino a tre mesi.

Pagine