Sindacati

Fieristi, arriva il bonus della Regione Toscana

In attesa del bando ufficiale che deciderà le modalità di erogazione del contributo a fondo perduto, le associazioni di categoria Fiva-Confcommercio Toscana e Anva-Confesercenti Toscana anticipano la misura che risponde alle loro sollecitazioni. Fino a 1.500 euro per fieristi e ambulanti dei mercati turistici, che operano in particolare nei centri storici e operatori degli spettacoli viaggianti. “Non basteranno certo a recuperare quanto perduto, ma è pur sempre un segnale di attenzione che ci fa sentire meno soli e di cui ringraziamo la Regione Toscana”.

In attesa del bando ufficiale che deciderà le modalità di erogazione del contributo a fondo perduto, le associazioni di categoria Fiva-Confcommercio Toscana e Anva-Confesercenti Toscana anticipano la misura che risponde alle loro sollecitazioni. Fino a 1.500 euro per fieristi e ambulanti dei mercati turistici, che operano in particolare nei centri storici e operatori degli spettacoli viaggianti. “Non basteranno certo a recuperare quanto perduto, ma è pur sempre un segnale di attenzione che ci fa sentire meno soli e di cui ringraziamo la Regione Toscana”.

Asporto di cibi e bevande, quale aliquota Iva applicare?

Secondo l’Agenzia delle Entrate, dal momento che manca la consumazione nel locale e si è in presenza di semplice “cessione dei beni”. Non si può applicare l’aliquota del 10% ma quella propria di ciascun prodotto ceduto. Per informazioni: Fipe Confcommercio Firenze (Fabrizio Matucci) tel 055 2036946, email f.matucci@confcommercio.firenze.it

Secondo l’Agenzia delle Entrate, dal momento che manca la consumazione nel locale e si è in presenza di semplice “cessione dei beni”. Non si può applicare l’aliquota del 10% ma quella propria di ciascun prodotto ceduto. Per informazioni: Fipe Confcommercio Firenze (Fabrizio Matucci) tel 055 2036946, email f.matucci@confcommercio.firenze.it

Bar e ristoranti, dalla Regione un bonus da 2.500 euro

Stanziati circa 20 milioni di euro per dare un indennizzo a fondo ai pubblici esercizi che tra gennaio e novembre hanno subito un calo di fatturato superiore al 50% a causa della crisi da Covid. Le associazioni di categoria Fipe e Fiepet: "è il primo risultato della nuova intesa fra le nostre categorie e la Regione Toscana, stretta nell'incontro del 15 dicembre. Manterremo alto il confronto al tavolo di crisi"

Stanziati circa 20 milioni di euro per dare un indennizzo a fondo ai pubblici esercizi che tra gennaio e novembre hanno subito un calo di fatturato superiore al 50% a causa della crisi da Covid. Le associazioni di categoria Fipe e Fiepet: "è il primo risultato della nuova intesa fra le nostre categorie e la Regione Toscana, stretta nell'incontro del 15 dicembre. Manterremo alto il confronto al tavolo di crisi"

Fondo perduto per le agenzie di viaggio

Attenzione: anche le agenzie di viaggio che sono rientrate tra quelle beneficiarie dei contributi previsti a fronte dell'emergenza Covid19 potrebbero ricevere la richiesta di ulteriori documentazioni.

 

Rinnovo concessioni del commercio ambulante, Confcommercio Firenze apre lo sportello informativo

Il punto informazioni offrirà consulenza gratuita agli oltre 5000 operatori della provincia di Firenze, aiutandoli a verificare la documentazione necessaria e ad evitare eventuali intoppi burocratici. Il presidente di Fiva-Confcommercio Firenze Giovanni Labate: “finalmente un futuro più stabile per il settore, così possiamo ripartire con gli investimenti. Per noi un grande risultato sindacale”.

 

Il punto informazioni offrirà consulenza gratuita agli oltre 5000 operatori della provincia di Firenze, aiutandoli a verificare la documentazione necessaria e ad evitare eventuali intoppi burocratici. Il presidente di Fiva-Confcommercio Firenze Giovanni Labate: “finalmente un futuro più stabile per il settore, così possiamo ripartire con gli investimenti. Per noi un grande risultato sindacale”.

 

“Donne & Governance”, si apre il seminario gratuito per potenziare la leadership femminile

Al via la seconda fase del progetto ideato da Confcommercio Firenze con il sostegno della Camera di Commercio di Firenze e la partnership della Nazione per promuovere il ruolo delle donne nell'economia e non solo. Lunedì 14 dicembre 2020 il primo incontro del percorso formativo rivolto alle donne imprenditrici e professioniste. Iscrizioni qui.

Al via la seconda fase del progetto ideato da Confcommercio Firenze con il sostegno della Camera di Commercio di Firenze e la partnership della Nazione per promuovere il ruolo delle donne nell'economia e non solo. Lunedì 14 dicembre 2020 il primo incontro del percorso formativo rivolto alle donne imprenditrici e professioniste. Iscrizioni qui.

Agenti di commercio, arrivano i ristori (per qualcuno)

Il Decreto "Ristori Quater" estende il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Ristori anche ad alcune categorie di agenti e rappresentanti di commercio, secondo un preciso elenco di codici Ateco. Fnaarc-Confcommercio: “bene questo provvedimento, ma ora estendiamo il sostegno a tutti gli agenti che abbiano subito cali di fatturato a causa della pandemia”. Scopri le altre agevolazioni previste nel testo di legge. Per informazioni più dettagliate, contatta la segreteria Fnaarc-Confcommercio Firenze (sig. Luca Biagiotti) tel 055 2036927, email l.biagiotti@confcommercio.firenze.it

 

Il Decreto "Ristori Quater" estende il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Ristori anche ad alcune categorie di agenti e rappresentanti di commercio, secondo un preciso elenco di codici Ateco. Fnaarc-Confcommercio: “bene questo provvedimento, ma ora estendiamo il sostegno a tutti gli agenti che abbiano subito cali di fatturato a causa della pandemia”. Scopri le altre agevolazioni previste nel testo di legge. Per informazioni più dettagliate, contatta la segreteria Fnaarc-Confcommercio Firenze (sig. Luca Biagiotti) tel 055 2036927, email l.biagiotti@confcommercio.firenze.it

 

Rinegoziazione canoni di locazione

Fimaa Confcommercio ha predisposto un vademecum utile a capire la nuova procedura per la registrazione all'Agenzia delle Entrate. Richiedilo alla segreteria provinciale: 055 2036927 - l.biagiotti@confcommercio.firenze.it (Luca Biagiotti)

 

Fimaa Confcommercio ha predisposto un vademecum utile a capire la nuova procedura per la registrazione all'Agenzia delle Entrate. Richiedilo alla segreteria provinciale: 055 2036927 - l.biagiotti@confcommercio.firenze.it (Luca Biagiotti)

 

L'appello degli ambulanti toscani: "riapriamo subito i mercati"

Le associazioni di categoria del settore ambulante chiedono alla Regione Toscana un intervento urgente presso il Governo per sollecitare la riapertura dei mercati anche per il comparto non alimentare. Giovanni Labate, presidente Fiva-Confcommercio Firenze: "Nell’immediato, almeno per le merceologie consentite ai negozi in sede fissa dal Dpcm 3 novembre 2020 (ovvero piante e fiori, abbigliamento e calzature per bambini, articoli sanitari); successivamente, per tutti gli altri settori, con le necessarie accortezze e nel pieno rispetto dei protocolli". A rischio gli incassi del periodo natalizio e, soprattutto, la sopravvivenza di ventimila imprese toscane.

Le associazioni di categoria del settore ambulante chiedono alla Regione Toscana un intervento urgente presso il Governo per sollecitare la riapertura dei mercati anche per il comparto non alimentare. Giovanni Labate, presidente Fiva-Confcommercio Firenze: "Nell’immediato, almeno per le merceologie consentite ai negozi in sede fissa dal Dpcm 3 novembre 2020 (ovvero piante e fiori, abbigliamento e calzature per bambini, articoli sanitari); successivamente, per tutti gli altri settori, con le necessarie accortezze e nel pieno rispetto dei protocolli". A rischio gli incassi del periodo natalizio e, soprattutto, la sopravvivenza di ventimila imprese toscane.

Pagine