Sindacati

Artigiani e commercianti: contributi 2018

L'aliquota contributiva è salita al 24%. Rimangono operative le riduzioni contributive e l'accesso al regime forfettario. Il 28 febbraio è scaduto il termine per aderire al sistema agevolato. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

 

L'aliquota contributiva è salita al 24%. Rimangono operative le riduzioni contributive e l'accesso al regime forfettario. Il 28 febbraio è scaduto il termine per aderire al sistema agevolato. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

 

Bonus asili nido 2018

Come fare domanda? Quali sono i requisiti necessari? Qual è la documentazione da inviare insieme alla richiesta?  E infine quali sono modalità di erogazione del bonus? Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

 

Come fare domanda? Quali sono i requisiti necessari? Qual è la documentazione da inviare insieme alla richiesta?  E infine quali sono modalità di erogazione del bonus? Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

 

Anf lavoratori parasubordinati.

Anf lavoratori parasubordinati. Quando e come va presentata la domanda per gli assegni al nucleo familiare per i lavoratori parasubordinati iscritti alla Gestione Separata? Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

Anf lavoratori parasubordinati. Quando e come va presentata la domanda per gli assegni al nucleo familiare per i lavoratori parasubordinati iscritti alla Gestione Separata? Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795

Suolo pubblico: prorogato al 31 maggio 2018 il termine per richiedere l'autorizzazione al Comune di Firenze

Il Comune di Firenze, anche a seguito delle richieste fatte dalla federazione dei pubblici esercizi, Fipe Confcommercio Firenze, ha prorogato al 31 maggio 2018 il termine per la presentazione della richiesta per l’occupazione del suolo pubblico per ristoro all’aperto.

Confcommercio: "No alla mimosa abusiva"

Confcommercio scrive all’Amministrazione Comunale di Firenze per chiedere più controlli contro la vendita abusiva di fiori in occasione dell’8 marzo. Il direttore di Confcommercio Franco Marinoni: “un mercato parallelo che nasconde sfruttamento di persone, evasione ed elusione fiscale. Per i fioristi si tratta di una concorrenza sleale molto sofferta”. E chiede ai consumatori un atto di responsabilità: “se volete acquistare fiori, fatelo nei negozi autorizzati”

Confcommercio scrive all’Amministrazione Comunale di Firenze per chiedere più controlli contro la vendita abusiva di fiori in occasione dell’8 marzo. Il direttore di Confcommercio Franco Marinoni: “un mercato parallelo che nasconde sfruttamento di persone, evasione ed elusione fiscale. Per i fioristi si tratta di una concorrenza sleale molto sofferta”. E chiede ai consumatori un atto di responsabilità: “se volete acquistare fiori, fatelo nei negozi autorizzati”

Cento euro al mese in più per 75mila dipendenti in Toscana. Pubblici esercizi, arriva il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro

Questi i numeri principali del nuovo CCNL del settore ristorazione “fuori casa”, rappresentato in Toscana da oltre 22.500 mila imprese fra ristoranti, bar, mense e catering e 75mila addetti. Tra le novità, oltre all’aumento in busta paga di €100 lorde, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività, come una maggiore flessibilità oraria.

Questi i numeri principali del nuovo CCNL del settore ristorazione “fuori casa”, rappresentato in Toscana da oltre 22.500 mila imprese fra ristoranti, bar, mense e catering e 75mila addetti. Tra le novità, oltre all’aumento in busta paga di €100 lorde, il rafforzamento dell’assistenza sanitaria integrativa, la durata quadriennale e importanti innovazioni mirate al recupero di produttività, come una maggiore flessibilità oraria.

Ottici, a marzo il seminario di aggiornamento

I problemi della vista legati all’uso di smartphone, tablet e pc saranno al centro della giornata formativa realizzata su iniziativa di Federottica Confcommercio Firenze, in collaborazione con il Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale dell’Università degli Studi di Firenze e con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi. Appuntamento a venerdì 16 marzo alle ore 9 nell’Aula Magna del N.I.C di Careggi, in largo Brambilla 3.
Iscrizione entro il 2 marzo (contattare il numero di telefono 055 2036927 oppure scrivere ad assopto@confcommercio.firenze.it). Il presidente di Federottica Firenze Andrea Cappellini: “in Italia c’è poca attenzione alla salute visiva, noi ottici puntiamo tutto sull’aggiornamento anche per sensibilizzare la gente” 

I problemi della vista legati all’uso di smartphone, tablet e pc saranno al centro della giornata formativa realizzata su iniziativa di Federottica Confcommercio Firenze, in collaborazione con il Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale dell’Università degli Studi di Firenze e con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi. Appuntamento a venerdì 16 marzo alle ore 9 nell’Aula Magna del N.I.C di Careggi, in largo Brambilla 3.
Iscrizione entro il 2 marzo (contattare il numero di telefono 055 2036927 oppure scrivere ad assopto@confcommercio.firenze.it). Il presidente di Federottica Firenze Andrea Cappellini: “in Italia c’è poca attenzione alla salute visiva, noi ottici puntiamo tutto sull’aggiornamento anche per sensibilizzare la gente” 

Pagine