Eventi & Progetti

Arriva a Firenze la "Babbo Running". Sabato 8 dicembre la corsa dei babbi Natale a sostegno della Fondazione Tommasino Bacciotti.

Sabato 8 dicembre arriva a Firenze la "Babbo Running", la famosa corsa in costume da Babbo Natale. L'evento, non competitivo e aperto a partecipanti di tutte le età, sostiene la Fondazione Tommasino Bacciotti nella lotta ai tumori infantili. Iscrizioni online o presso gli uffici di Confcommercio Firenze.

Sabato 8 dicembre arriva a Firenze la "Babbo Running", la famosa corsa in costume da Babbo Natale. L'evento, non competitivo e aperto a partecipanti di tutte le età, sostiene la Fondazione Tommasino Bacciotti nella lotta ai tumori infantili. Iscrizioni online o presso gli uffici di Confcommercio Firenze.

A Bagno a Ripoli la prima "Fiera del Chianti"

Prima edizione dell’appuntamento. Cinquanta gli stand che resteranno aperti per tutto il giorno nell’area del Giardino dei Ponti. Tanti i prodotti in vendita, dalla gastronomia all’abbigliamento, dai giocattoli agli articoli per la casa fino agli animali da compagnia. Un’opportunità per fare shopping all’aria aperta insieme a famiglia e amici.

Prima edizione dell’appuntamento. Cinquanta gli stand che resteranno aperti per tutto il giorno nell’area del Giardino dei Ponti. Tanti i prodotti in vendita, dalla gastronomia all’abbigliamento, dai giocattoli agli articoli per la casa fino agli animali da compagnia. Un’opportunità per fare shopping all’aria aperta insieme a famiglia e amici.

Anna Lapini (Confcommercio Toscana) e Aldo Cursano (Confcommercio Firenze) su nuovo aeroporto di Firenze "L'unica scelta possibile per lo sviluppo.

“Chi la ostacola si rende complice del grave ritardo infrastrutturale che le nostre imprese scontano ormai da decenni”. La presidente Lapini invita quindi ad adottare meno ideologia e più pragmatismo: “la questione “aeroporto sì - aeroporto no va sottratta alle faziosità e riportata al centro di una discussione quanto più possibile obiettiva e razionale, l’unica capace di individuare il merito effettivo di questo progetto a medio e lungo termine, sulla base dei numeri”. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Confcommercio fiorentina Aldo Cursano, che sottolinea la straordinaria unità di intenti sul tema aeroporto dell’intero sistema economico fiorentino: “è la dimostrazione che la scelta di puntare su Peretola non è dettata da interessi di qualcuno ma da una generale strategia comune: dotare Firenze di infrastrutture a livello del suo prestigio e della sua storia”. 

“Chi la ostacola si rende complice del grave ritardo infrastrutturale che le nostre imprese scontano ormai da decenni”. La presidente Lapini invita quindi ad adottare meno ideologia e più pragmatismo: “la questione “aeroporto sì - aeroporto no va sottratta alle faziosità e riportata al centro di una discussione quanto più possibile obiettiva e razionale, l’unica capace di individuare il merito effettivo di questo progetto a medio e lungo termine, sulla base dei numeri”. Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Confcommercio fiorentina Aldo Cursano, che sottolinea la straordinaria unità di intenti sul tema aeroporto dell’intero sistema economico fiorentino: “è la dimostrazione che la scelta di puntare su Peretola non è dettata da interessi di qualcuno ma da una generale strategia comune: dotare Firenze di infrastrutture a livello del suo prestigio e della sua storia”. 

Legalità mi piace, compila il questionario on line.

Bastano pochi minuti per rispondere in forma anonima alle domande su http://bit.ly/compila2018. C’è tempo fino al 29 ottobre. I risultati dell’indagine, condotta a livello nazionale, saranno presentati a novembre nel corso della giornata “Legalità mi piace”, organizzata per denunciare ogni fenomeno criminoso e promuovere la cultura della legalità.

Bastano pochi minuti per rispondere in forma anonima alle domande su http://bit.ly/compila2018. C’è tempo fino al 29 ottobre. I risultati dell’indagine, condotta a livello nazionale, saranno presentati a novembre nel corso della giornata “Legalità mi piace”, organizzata per denunciare ogni fenomeno criminoso e promuovere la cultura della legalità.

Fiera d'Autunno a San Piero a Sieve.

Prima edizione dell’appuntamento. Stand dislocati lungo la strada provinciale 551, nel centro del borgo. In più, negozi aperti e Festa del Marrone e dei prodotti tipici organizzata dalla Pro Loco. 

Prima edizione dell’appuntamento. Stand dislocati lungo la strada provinciale 551, nel centro del borgo. In più, negozi aperti e Festa del Marrone e dei prodotti tipici organizzata dalla Pro Loco. 

Ansia, a "lezione" dallo psicologo per farla diventare una risorsa.

Seminario gratuito a cura della psicoterapeuta Chiara Lazzarini, organizzato nell’ambito di Ottobre Mese del Benessere Psicologico, la campagna nazionale di promozione della cultura psicologica promossa da SIPAP (Società Italiana Psicologi Area Professionale) con la collaborazione di Confcommercio Professioni. Prenotazione su www.sipap.it 

Seminario gratuito a cura della psicoterapeuta Chiara Lazzarini, organizzato nell’ambito di Ottobre Mese del Benessere Psicologico, la campagna nazionale di promozione della cultura psicologica promossa da SIPAP (Società Italiana Psicologi Area Professionale) con la collaborazione di Confcommercio Professioni. Prenotazione su www.sipap.it 

Food&Wine in Progress verso la quarta edizione.

Sabato e domenica 1 / 2 dicembre torna alla Stazione Leopolda Firenze la più importante rassegna del settore food della Toscana, promossa con il patrocinio della Regione Toscana dall’Associazione Italiana Sommelier Toscana e l’Unione Regionale Cuochi Toscani con Cocktail in the World Mixology, in collaborazione con Confcommercio, Coldiretti e Confartigianato Imprese. Cuochi, Sommelier, macellai, panificatori, eccellenze del territorio per tracciare insieme l’enogastronomia del futuro.

Sabato e domenica 1 / 2 dicembre torna alla Stazione Leopolda Firenze la più importante rassegna del settore food della Toscana, promossa con il patrocinio della Regione Toscana dall’Associazione Italiana Sommelier Toscana e l’Unione Regionale Cuochi Toscani con Cocktail in the World Mixology, in collaborazione con Confcommercio, Coldiretti e Confartigianato Imprese. Cuochi, Sommelier, macellai, panificatori, eccellenze del territorio per tracciare insieme l’enogastronomia del futuro.

Premio Innovazione: al via l’edizione 2018.

Il premio intende valorizzare start up e imprese private (anche aggregate) secondo tre categorie: start up innovative, ricerca e sviluppo, brevetti e innovazione 4.0. Previsto un riconoscimento speciale per il miglior progetto presentato da parte di un’impresa giovanile. I vincitori saranno nove, con premi che andranno dai 5 mila ai 15 mila euro. Iscrizioni dalla mezzanotte di oggi alle 23.59 del 14 ottobre. 

Il premio intende valorizzare start up e imprese private (anche aggregate) secondo tre categorie: start up innovative, ricerca e sviluppo, brevetti e innovazione 4.0. Previsto un riconoscimento speciale per il miglior progetto presentato da parte di un’impresa giovanile. I vincitori saranno nove, con premi che andranno dai 5 mila ai 15 mila euro. Iscrizioni dalla mezzanotte di oggi alle 23.59 del 14 ottobre. 

Firenze, al via la campagna informativa multilingue sulla raccolta differenziata.

Comune di Firenze e Alia presentano i nuovi strumenti di informazione per cittadini, imprese, turisti e city user. Tra le novità: la mappa interattiva, l’opuscolo sulla differenziata, gli adesivi QRcode. Niente scuse per turisti stranieri e Airbnb: le informazioni sono tradotte in sette lingue.

Comune di Firenze e Alia presentano i nuovi strumenti di informazione per cittadini, imprese, turisti e city user. Tra le novità: la mappa interattiva, l’opuscolo sulla differenziata, gli adesivi QRcode. Niente scuse per turisti stranieri e Airbnb: le informazioni sono tradotte in sette lingue.

#USALAZUCCHERIERA

Fipe lancia la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco di zucchero dovuto all'uso delle bustine in bar e ristoranti: ben 14mila tonnellate di rifiuti aggiuntivi e 64 milioni di euro di maggiori costi a carico di consumatori e pubblici esercizi. Se la vecchia zuccheriera con il coperchio apribile è stata ormai messa al bando, si può pero ricorrere alle zuccheriere dosatrici, consentite dalla legge. 

Fipe lancia la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco di zucchero dovuto all'uso delle bustine in bar e ristoranti: ben 14mila tonnellate di rifiuti aggiuntivi e 64 milioni di euro di maggiori costi a carico di consumatori e pubblici esercizi. Se la vecchia zuccheriera con il coperchio apribile è stata ormai messa al bando, si può pero ricorrere alle zuccheriere dosatrici, consentite dalla legge. 

Pagine