Bando Internazionalizzazione. Ecco gli aiuti dalla Camera di Commercio

La Camera di Commercio di Firenze finanzia le micro, piccole e medie imprese che investono nello sviluppo del commercio internazionale con un contributo massimo di 1.500 Euro. Invio delle domande a partire dal 25 marzo 2021. Per informazioni: area progetti speciali Confcommercio Firenze - dott. Marco Poledrini tel 055 2036967, mail m.poledrini@confcommercio.firenze.it ; dott.ssa Francesca Caciolli tel 055 4681423, mail  f.caciolli@confcommercio.firenze.it

La Camera di Commercio ha pubblicato il disciplinare a sostegno dell’internazionalizzazione delle MPMI della città metropolitana di Firenze, che prevede un contributo a copertura parziale delle spese sostenute dalle micro, piccole e medie imprese locali che acquisiscono servizi per favorire l’avvio o lo sviluppo del commercio internazionale attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi.

Il bando finanzia:

  • La realizzazione di percorsi di rafforzamento della presenza all’estero
  • Lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero

 

Se in possesso dei requisiti richiesti (verifica adesso sulla scheda predisposta da Confcommercio) ciascuna impresa potrà presentare una sola richiesta di contributo, alla quale dovranno essere allegati i documenti di spesa relativi a una o più azioni tra quelle indicate dal bando e relative alla sede legale o eventuali unità operative situate nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Firenze.

Sono ammesse a contributo le spese (al netto dell’IVA e fatturate e pagate a partire dal 1° gennaio 2021) per:

 

  • Locazione degli spazi espositivi
  • Partecipazione a fiere ed eventi commerciali, anche “digitali”
  • campagne di marketing digitale o vetrine digitali in lingua straniera
  • sviluppo di canali di promozione e sviluppo all’estero
  • ottenimento o rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie per l’esportazione in paesi stranieri;
  • protezione del marchio all’estero;
  • traduzione dei contenuti del sito in lingua straniera
  • realizzazione cataloghi/brochure/presentazioni aziendali in lingua straniera

 

Sono in ogni caso escluse dalle spese ammissibili quelle per soggiorno, viaggio e rappresentanza, produzione di campionature, servizi di consulenza specialistica relativi alle ordinarie attività amministrative aziendali o commerciali, servizi per l’acquisizione di certificazioni non direttamente collegate all’attività di vendita all’estero, servizi di supporto e assistenza per adeguamenti a norme di legge

 

Il contributo riconosciuto dalla Camera di Commercio di Firenze sarà pari al 50% delle spese ammissibili, con un minimo di spesa 500 Euro (esclusa Iva) ed un massimo di 1.500 Euro (massimale che scende a 1.000 per la partecipazione a fiere) 

 

Le richieste di contributo potranno essere presentata a partire dal 25 marzo 2021 e fino al 30 novembre 2021, salvo chiusura anticipata del disciplinare per esaurimento dei fondi disponibili.

 

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza nella presentazione della domanda, le imprese interessate possono contattare l’area progetti speciali della Confcommercio Firenze:

dott. Marco Poledrini tel 055 2036967, mail m.poledrini@confcommercio.firenze.it 

dott.ssa Francesca Caciolli tel 055 4681423, mail  f.caciolli@confcommercio.firenze.it